Ricordati di sorridere quando piove cacao

Ricordati di sorridere quando…

Ricordati di sorridere quando piove cacao

RECENSIONE DI ANNA SASANELLI

Ricordati di sorridere quando piove cacao di Elisa Crescenzi

Ricordati di sorridere è questo che gli diceva sempre la nonna…
Partiamo dalla cover fantastica che invoglia e incuriosisce il lettore, ti fa venire in mente qualcosa di dolce, di delicato come possono essere i dolci, o altre prelibatezze.
Che dire dei protagonisti… lei battagliera e legata ai ricordi, lui bellissimo dal nome angelico, se poi ci mettiamo anche un dolce angioletto il quadro è completo.
Se avete voglia di scaldarvi il cuore, sicuramente questo libro è quello che state cercando e ammetto che il finale mi ha strappato una lacrimuccia.
…oltre ad avermi dato voglia di zucchero filato…

Buona lettura

Anna Sasanelli

  • Sinossi del libro
  • Descrizione
  • Recensione di

Ci sono ricordi che ci stanno stretti e vorremmo cancellare; altri, invece, vorremmo tenerli con noi per tutta la vita. Elena ha trent’anni, un lavoro che non le da soddisfazioni e la mancanza della nonna ancora troppo vivida nel cuore. Il Natale alle porte non aiuta il suo umore già precario e, in un attimo di frustrazione, compie una follia, si licenzia. Un aereo per Castle Combe la porta nel sogno della nonna, quello che è ormai diventato anche un po’ suo. Ha tutto l’occorrente per far sì che la ricetta sia perfetta: un cottage, una cucina accogliente e la voglia di stringere tra le braccia quel libro di ricette che la nonna non è riuscita a realizzare. C’è solo un piccolo problema… o meglio, due! Qualcosa nella prenotazione è andata storta e la ricetta perfetta sta per trasformarsi in un vero disastro. Riuscirà Elena a portare a termine il suo progetto o “l’inconveniente” di nome Gabriel manderà in fumo i suoi piani? Benvenuti a Castle Combe, il paese dove le favole prendono vita.

Autore: Elisa Crescenzi
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo: 1,99€ ebook
Pagine: 263

Il mio nome é Anna. Ho 42 anni e sono una barese puro sangue.
Amo la leggere perché ho molto tempo libero al momento e poi leggere ti trasporta in mondi diversi che solo con la fantasia si possono raggiungere.
Ho iniziato a scrivere recensioni perché esprimere il proprio pensiero aiuta l'autore a migliorare.
...Un libro ti aiuta anche nei momenti bui e a volte è meglio di un amico...
Leggere é vita.

Condividi l'articolo