Il Giardino sulla Spiaggia

Il giardino sulla spiaggia


il giardino sulla spiaggia
Titolo: IL GIARDINO SULLA SPIAGGIA
Autore: Gabriele Levantini

Sinossi del libro:
Il Giardino sulla Spiaggia è una raccolta di racconti brevi indipendenti tra loro ma uniti dal filo conduttore delle emozioni umane e della ricerca interiore.  Si tratta di vicende di fantasia, anche se talvolta narrate in prima persona ed apparentemente autobiografiche, ma che attingono da situazioni emotive che più o meno tutti hanno sperimentato nel corso della vita. L’opera è intesa come un viaggio interiore attraverso stati di coscienza diversi, rappresentati dalle vicende narrate che, ne costituiscono iperboli. Prima di addentrarsi nel primo racconto, il lettore incontra una breve riflessione intitolata Il Porto delle Nebbie, che lo introduce nella cupa atmosfera onirica della prima parte del libro. Piano piano, poi i racconti si fanno più luminosi e la nebbia si dissolve lasciando spazio a una lucidità di pensiero che cresce di pari passo alla conoscenza di sé. Gli ultimi brani sono più indirizzati alla ricerca filosofica del senso della vita piuttosto che all’indagine sulle proprie emozioni.  A questo punto, un’altra breve riflessione intitolata Nostalgia chiude questo viaggio immaginario. O meglio, la prima parte, dal momento che dopo aver tirato le somme con un testo intitolato Ode alle crisi, l’autore si presenta con tre brevi racconti realmente autobiografici. Come se avesse potuto conoscere sé stesso e dunque presentarsi agli altri solo dopo aver compiuto questo lontano viaggio interiore.

  • Descrizione
  • Casa editrice
  • Intervista
  • Acquista
AUTORE
LIBRI
RECENSIONI

Quarta di copertina
il modo migliore per raggiungere i tuoi lettori